Categoria di navigazione

Post

Post

Rivoluzione francofortese

Mario Draghi ha dichiarato che “l’indipendenza di una banca centrale è essenziale” perché la sua azione sia credibile e che “se le banche centrali fossero meno indipendenti e il pubblico percepisse che la politica monetaria può essere condizionata  in…

Post

Deficit e deficienti

Una delle raccomandazioni più azzeccate che vi capiterà mai di ascoltare, in un buon corso di formazione, è la seguente: pensa al contrario! Pensare al contrario significa dare aria alle cellule cerebrali, scrutare il mondo a testa in giù,…

Post

Disuguali si nasce

Lisa Litman, studiosa alla School of Public Health alla Brown University, in USA, ha avuto I suoi bei problemi per aver pubblicato uno studio sulla disforia di genere a insorgenza rapida negli adolescenti: la tendenza dei ragazzini a somatizzare…

Post

Quousque tandem, Angelina?

Forse per capire meglio il manicomio in cui siamo finiti, dobbiamo smetterla di parlare di economia e dobbiamo anche smetterla di interpellare gli economisti. Forse è giunta l’ora di altre materie, meno tecniche e più umanistiche. Altrimenti non usciamo…

Post

Non si uccide così una democrazia

Qualche sera fa, c’è stata una sfida televisiva tra due punte estreme del giornalismo italiano. ‘Estreme’ nel senso che non si toccano perché costituiscono i capi di una fune, per così dire; gente agli antipodi. Da un lato c’era…

Post

Diamoci una regolata

Dai che cominciamo a divertirci. Questa settimana si parlerà un sacco di regole. Hanno già iniziato a farci una testa tanta: regole, regole, regole. Ci vogliono le regole. L’Italia deve rispettare le regole. Bisogna stare ai patti. Siccome non…

Post

Il buono, il brutto e il cattivo

Ma l’avete letta la lettera della Sovrana Commissione? Non è una cartolina, è un guanto di sfida: ci aspettano lunedì a mezzogiorno, all’OK Corral, per la resa dei conti finale. So che vi vien da ridere, sa tanto di…

Post

Piovono soldi, governo ladro?

Una volta, i poveri dicevano: piove, governo ladro! Oggi, i ricchi dicono: piovono soldi, governo ladro! Colpa del reddito di cittadinanza o di dignità, o di gentilezza, chiamatelo come vi pare. Il fatto che non piaccia ai padroni del…

Post

Mettiamoli in Croce

Junker ha detto: “L’Italia non rispetta la parola data”. Mattarella ha detto: “Il troppo potere inebria”. Schauble ha detto: “Il populismo sta mettendo sotto pressione la democrazia”. Sono tre moniti profondamente affini e – per comprenderne il senso e…

Post

Contributo di cittadinanza

Il reddito di cittadinanza è migliorabile. Esso è criticato perché concerne il verbo ‘essere’: ‘sei’ un cittadino povero e, quindi, lo stato ti da un sussidio. Niente da eccepire: più che giusto, e perfettamente in linea con i principii…