La tela di Maya

maya copertinahttp://www.lateladimaya.it/

Due bambini di otto anni, Mattia di Milano e Jonathan di Roma, sono convocati per la somministrazione di un nuovo vaccino in fase sperimentale. Il banale richiamo si trasforma in un incubo alimentato dal sospetto che nel corpo dei bimbi sia stato iniettato ben piú di un siero antivirale. Mentre si sgretola ogni certezza, i genitori dovranno accettare di battersi per la salvezza non solo dei propri figli, ma del mondo intero. Da Dresda a Londra, da Rotterdam a Parigi, in una frenetica corsa contro il tempo e in un crescendo di tensione e colpi di scena, i protagonisti saranno chiamati alla sfida finale: stanare e distruggere Maya, la vedova nera autrice della tela di illusioni che cela la verità ai mortali. 

Il diario dell’apocalisse. Cronache della fine

il-diario-dell'apocalissehttp://www.diarioapocalisse.it

Cosa accadrebbe se le persone intorno a noi iniziassero a sparire? E se toccasse prima a sconosciuti che non ci interessano e poi, un po’ alla volta, a quelli che ci sono più vicini o a cui vogliamo bene? Nessun indizio, nessuna pista, nessuna richiesta di riscatto. A ritmo via via accelerato, nell’assenza desolata di spiegazioni, ecco lo svuotarsi graduale delle città, delle strade, delle case. Ecco l’odore dell’apocalisse. Cosa fare? Dove andare? A chi rivolgersi? Qualcuno, magari, comincerebbe a scrivere, a tenere un diario per annotare gli eventi. Forse tutto questo non può succedere. Forse è solo questione di tempo. Di sicuro, quel diario esiste già. Devi solo cominciare a leggerlo per scoprire come andrà a finire. Dal primo gennaio 2012, inizia l’avventura: on line, senza costi, senza obblighi di iscrizione, totalmente free: ‘Il diario dell’apocalisse’ sarà scritto, una pagina alla volta, fino alla fine.