Categoria di navigazione

Post

Post

L’indipendenza è come il colesterolo

Tito Boeri ha dichiarato che è fondamentale garantire l’indipendenza dell’Inps dalla politica. È solo l’ultimo arrivato di una lunga schiera di personaggi, di istituzioni, di intellettuali persino, che potremmo contrassegnare con la dicitura di “indipendentisti”. Ci sono i “sovranisti”…

Post

Bontà nostra

L’uomo è buono o cattivo? Rendiamola più sofisticata: l’essere umano è tendenzialmente cooperativo e solidale oppure competitivo ed egoista? Sembrano domande infantili, ma come tutte le domande infantili sono anche le più profonde. Infatti, se andiamo all’osso dei concetti…

Post

Il partito Francodemocratico

Molti si sono scandalizzati perchè il PD ha aggiunto la bandiera francese a quella europea nel proprio account ufficiale twitter. Io mi sono sorpreso che non abbia tolto quella italiana. Infatti, quel partito ha una naturale vocazione anti-nazionale che…

Post

Viva l’Europa (divisa)

Ci sono moltissime ragioni per cui dovremmo essere contenti e ottimisti di fronte al furibondo scontro diplomatico tra Roma e Parigi. Una, ovviamente, riguarda gli umanissimi sentimenti di orgoglio nazionale che dovrebbero albergare in qualsiasi italiano non ancora tramutatosi…

Post

Anatomia dell’encefalopiattista

Uno dei personaggi più divertenti dello strano e bizzarro mondo dei social è quello che potremmo definire “encefalopiattista”. L’encefalopiattista è un po’ l’equivalente – per via di metafora – dell’ormai celeberrimo terrapiattista. Quest’ultimo è convinto che la terra sia…

Post

Una sinistra ben ‘addestrata’

Landini, il nuovo segretario della CGIL, ha inaugurato il suo mandato nel CARA (il Centro Accoglienza Richiedenti Asilo) di Mineo. Qualche giorno fa Pierluigi Bersani, in un contraddittorio con Matteo Salvini, ha di nuovo toccato il tasto dei migranti…

Post

Lasciateli lavorare

LASCIATELI LAVORARE Quando ho visto il nuovo segretario della CGIL, Landini, agitarsi sul palco di un’assemblea acclamante indossando un vistoso, e simbolico, maglioncino rosso ho sinceramente pensato che un sindacalista di sinistra stesse facendo un discorso di sinistra a…

Post

Chi si muove è perduto

A volte si ha l’impressione che i sovranisti e gli anti-sovranisti – o, se preferite, i populisti e gli europeisti – non militino affatto in schieramenti diversi, ma in un unico rassemblement in cui, aldilà delle indubbie differenze, il…

Post

O si rifà l’Italia o si muore

A volte verrebbe da chiedere ai cosiddetti sovranisti – quindi lo chiediamo a noi stessi perché nessun cittadino italiano, memore dell’articolo uno della propria Costituzione, può adontarsi per tale meraviglioso epiteto – quando mai, effettivamente, l’Italia sia stata sovrana,…

Post

A me gli ochi

Yanis Varoufakis, il Ministro delle Finanze ellenico ai tempi degli eroici furori di Tispras e del referendum vinto (ma perso) contro la Trojka, ha dichiarato: “L’Europa è una casa che brucia, ma non dobbiamo scappare”. Al che abbiamo pensato:…