Categoria di navigazione

Post

Post

Promemoria ottimista per tempi pessimi

C’è un dato di fatto con cui bisogna iniziare a fare i conti. Anzi, con cui deve iniziare a fare i conti chiunque si accorga di pensarla quasi sempre in modo diverso, divergente, oppositivo rispetto alla filosofia delle “regole”,…

Post

Dio benedica Santoro

Non sopportavamo Santoro. Ci stava antipatico Santoro. Trovavamo fazioso Santoro. Dio benedica Santoro. Vi suona assurdo come “sillogismo”? Allora non avete visto quella straordinaria clip di cinque minuti dove si riassume un recente intervento dell’ex famosissimo anchor man di…

Post

La madre di tutte le discriminazioni

Qualche giorno fa abbiamo festeggiato la festa della mamma. Ciascuno lo ha fatto a modo proprio, ma nessuno se n’è dimenticato. Neppure l’informazione “ufficiale”, quella che dice le cose “vere”, con indiscussa “competenza”, e senza farsi condizionare dagli “stereotipi”.…

Post

Perchè l’Era Presente teme i Classici Antichi?

Molte delle cose migliori, e anche di quelle peggiori, arrivano come noto dall’America. Quindi, anche la crociata contro la cultura classica partita dalla Howard University di Washington probabilmente produrrà a breve i suoi effetti da noi. Dobbiamo aspettarci l’eliminazione…

Post

La psicoterapia ai tempi del Covid

«Oggi abbiamo un problema sanitario che tocca i nostri bambini e adolescenti, e che si aggiunge all’epidemia». Con queste parole, il presidente francese Macron ha annunciato l’ennesima rivoluzionaria iniziativa della terra che fu madre di ogni Rivoluzione: un buon…

Post

La “pandemia” e il mondo che verrà in due parole

Se mai un giorno si tenterà una ricostruzione lucida e obbiettiva dell’era “pandemica” le due parole chiave per decifrarla saranno: “negazione” e “somministrazione”. La prima descrive compiutamente il processo mistificatorio messo in atto dalle autorità di governo e dai…

Post

La strage di verità nella “conta dei morti”

Un giovane chierico chiese al priore: “Padre, posso fumare mentre prego?”, e fu severamente rimproverato. Un altro novizio, più sgamato, domandò allo stesso priore: “Padre, posso pregare mentre fumo?”, e fu lodato per la sua devozione. Da come guardi…